IT EN

Angolo venezianissimo, lungo un canale solcato da gondole nel cuore della città, Campo San Severo nel sestiere di Castello sta diventando uno dei luoghi prediletti da veneziani e turisti per assaggiare cucina mediterranea di alto profilo, arricchita da proposte della grande tradizione lagunare e incursioni nella salutare cucina orientale. Il ristorante Luna Sentada è ora affiancato da un’importante Wine Bar Cicchetteria che prende il nome dal numero civico, un “magico” numero a tre zeri: 5000.

Collocato a pochi passi da San Marco, ma fuori dai percorsi turistici più affollati, il nuovo angolo del buon mangiare e del ben bere apre i battenti nel momento in cui l’attenzione del mondo è focalizzata sul cibo, argomento anche dell’esposizione nell’Appartamento del Doge a Palazzo Ducale: perché Venezia ha saputo nutrirsi con le offerte della laguna arricchendola con le spezie proveniente dall’Oriente, tra gli elementi principali del commercio che hanno reso potente la Serenissima.

Dall’antica tradizione dei migliori vini veneti - bianche, rossi, bollicine - prende ispirazione la selezione offerta da 5000 che Nordio e Rizzo hanno voluto arricchire con i Franciacorta e gli Champagne. Si possono sorseggiare accompagnati da formaggi, salumi e una grande varietà di cicchetti. Non manca una raffinata selezione di birre, cocktails e, ovviamente, di spritz.

A very Venetian corner, along a canal where the gondolas travel into the heart of the city, the little square of San Severo, is becoming one of the places patronized by Venetians and tourists to taste high quality Mediterranean cuisine, enriched by proposals from the savoury local tradition and hints from oriental cuisine. The “Luna Sentada” restaurant is now supported by an important Wine Bar “Cicchetteria”, named after its civic number: 5000, a magic number.

Placed a few steps from San Marco, but out of the most crowded tourist routes, this new corner of good eating and drinking opens at a time when world attention is focused on food, the subject of an exhibition at the Ducal Apartments in the Ducal Palace: Venice learnt to feed on what the lagoon offered, seasoning it with oriental spices, among the main goods that made the Serenissima Republic powerful and rich.

The ancient tradition of the best Veneto wines – white, red, and sparkling – inspired the selection offered by the “5000”, enlarged by Nordio and Rizzo with Franciacorta and Champagne. They can be sipped together with cheeses, cold meats and salami, and a great variety of appetizers. There is also a refined selection of beers, cocktails, and , obviously spritzs.